Accesso, dimissioni e programma individuale

Premesso che gli ospiti della Comunità devono possedere un livello di autonomia e avere un residuo minimo di bisogno assistenziale sanitario, presentiamo qui di seguito i passi attraverso i quali viene gestito il rapporto con l'ospite, dal momento dell'Ingresso al momento della Dimissione, passando per la stesura e la gestione del Progetto Educativo Individuale (PEI)

 

L'Ingresso

L’accesso alla Comunità deve avvenire su un progetto integrato predisposto e condiviso tra gli operatori della struttura (Responsabile della Comunità e Direttore Sanitario) e quelli del Dipartimento di Salute Mentale.

Il servizio inviante stilerà la richiesta di inserimento corredata da una breve relazione sulla storia sanitaria della persona da inserire. Una volta deciso l’inserimento, il Responsabile di struttura concorderà con il servizio inviante il progetto terapeutico - riabilitativo e di assistenza e si designeranno le figure di riferimento del Servizio e della famiglia.

Visualizza la Procedura di ingresso in Comunità

Il Progetto Educativo Individuale - PEI

La progettazione individualizzata è il principale strumento di lavoro dell’equipe. Il PEI (Progetto Educativo Individuale) contiene le linee guida entro le quali si sviluppa l’intervento educativo nel Servizio. È stilato dall’educatore professionale e valutato ed approvato dall’intera équipe di lavoro.

La progettazione individualizzata prevede delle fasi fondamentali, dalla raccolta di informazioni al periodo di osservazione del paziente, dalla stesura del progetto, alla sua discussione e valutazione, con la seguente presentazione ai servizi invianti e la partecipazione, nei limiti del possibile, dell’ospite e della famiglia. Il progetto è sottoposto a valutazione periodica per verificarne l’efficacia e la validità; se le osservazioni effettuate e i risultati raggiunti non sono adeguati agli obiettivi previsti, viene infatti effettuata una nuova progettazione individualizzata.

Visualizza il Programma Individuale

La Dimissione

All’atto delle dimissioni del paziente dalla Comunità il responsabile Sanitario redige una relazione clinica con sintetiche informazioni sulla permanenza dell’ospite in struttura e trasmette ai Servizi invianti la scheda terapia aggiornata, con gli eventuali esami clinici effettuati.

Visualizza esempio di Rendicontazione annuale del Percorso Comunitario del paziente B. D.

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.